Il buon samaritano

Pubblicato il

La semina del mattino «Va’ e anche tu fa così» (Lc 10, 37). Si conclude con questi termini la lezione data da Gesù al dottore della Legge che, intendendo metterlo alla prova, gli aveva chiesto di specificare cosa fare per ereditare la vita eterna. L’amore per Dio e per il prossimo sono i valori fondamentali riportati nella Legge di Dio e ben noti all’interlocutore che però non ha contezza precisa […]

I sette diaconi

Pubblicato il

289 «Non è giusto che noi lasciamo da parte la parola di Dio per servire alle mense» (At 6,2). La prima comunità cristiana di Gerusalemme si organizza intorno agli Apostoli con una dinamica di vita spirituale e sociale secondo i parametri del Vangelo. La forma di comunione adottata vede la distinzione dei ruoli in base anche ai membri. Gli Apostoli, testimoni della risurrezione e latori del messaggio nuovo appreso direttamente […]

Gamaliele il saggio

Pubblicato il

288. «Se questo piano o quest’opera viene da Dio, non riuscirete a distruggerli. Non vi accada di trovarvi addirittura a combattere contro Dio!» (At 5,38-39). Il coraggioso ed avveduto Gamaliele, un fariseo membro del Sinedrio, stimato dal popolo, uno dei grandi maestri della legge, fa evitare a Pietro ed agli Apostoli seri provvedimenti. Fu maestro di Paolo che studiò alla sua scuola tre o quattro anni. Il suo saggio ragionamento, […]

Bisogna obbedire a Dio

Pubblicato il

287. «Bisogna obbedire a Dio invece che agli uomini» (At 5,19). Dinanzi al Sinedrio con una forza ed un coraggio sorprendente Pietro proclama la risurrezione di Cristo e dichiara la piena responsabilità dei Giudei imputando loro la condanna a morte e l’atto efferato della crocifissione. Senza mezzi termini proclama la verità sconcertante alle orecchie di chi ascolta, in particolare i sommi sacerdoti che avevano ingiunto agli Apostoli di non divulgare […]

Il coraggio, la fede, la Parola

Pubblicato il

286. «Andate e proclamate al popolo, nel tempio, tutte queste parole di vita» (At 5,20). La gelosia dei Sadducei, il gruppo sacerdotale operante al tempo di Gesù, con la loro forte influenza politica, provoca la prigionia degli Apostoli a Gerusalemme. Una inspiegabile ostilità vuole impedire il processo della nuova evangelizzazione avviata dai testimoni della Risurrezione che pian piano attua un vero e proprio distacco dal Giudaismo. Essi negavano la risurrezione […]

Gesù, la pietra angolare

Pubblicato il

281. «Questo Gesù è la pietra, scartata da voi costruttori, diventata la pietra d’angolo» (At 4,11). Il mistero della morte e risurrezione di Cristo adempie le scritture profetiche ed è la parola conclusiva di Dio per l’adempimento del suo progetto d’amore realizzato in Gesù, suo Figlio. Questa verità ha trafitto il buio della storia con una luce straordinaria che ha messo in vista anche per chi non vuol vedere, la […]

La predicazione pasquale

Pubblicato il

280. «Avete ucciso l’autore della vita, ma Dio l’ha risuscitato dai morti: noi ne siamo testimoni» (At 3,15). Approfittando del fatto che il popolo presente nel tempio all’atto della guarigione dello storpio era letteralmente fuori di sé e stupefatto, l’Apostolo Pietro improvvisa una catechesi forte e coraggiosa. Con essa annunzia la glorificazione di Gesù, Figlio di Dio ad opera del Padre e nel contempo denunzia la codardia dei Giudei nell’averlo […]

Lo storpio che salta

Pubblicato il

279. «Nel nome di Gesù Cristo, il Nazareno, àlzati e cammina!» (At 3,6). La potenza del Nome di Gesù è messa in evidenza sin dagli inizi della predicazione apostolica. Dimostra come si stia realizzando il piano di salvezza di Dio Padre. Pietro e Giovanni accomunati nel servizio di annunzio del kerigma, sono esemplari ed assidui nel praticare il culto giudaico al Tempio di Gerusalemme, soprattutto nell’ora della sera che cominciava […]

E’ veramente risorto

Pubblicato il

277. «Questo Gesù, Dio lo ha risuscitato e noi tutti ne siamo testimoni» (At 2, 24). Durò solo tre giorni la vittoria della morte sull’uomo Gesù di Nazaret. Ciò che era vittoria, si rivelò in effetti una sconfitta. Mentre per tutti gli uomini prima di Lui e dopo di lui la morte è stata ed è la conclusione della vita, per il Figlio di Dio la morte fu semplicemente un […]

Sabato Santo: giorno del silenzio e dell’attesa

Pubblicato il

275. Sabato santo, giorno del silenzio. Dinanzi al mistero della morte di Cristo il buio che si è diffuso sulla terra si tramuta in silenzio avvolgente. La morte dell’uomo-Dio è un mistero di imponderabile grandezza: manifesta l’amore che oltrepassa ogni conoscenza ed ogni logica e si pone come riferimento assoluto per la storia personale e comunitaria. La sosta davanti al sepolcro pieno del corpo esanime di Cristo è piena di […]

Il Cristo morto

Pubblicato il

274. «Egli stesso è stato messo alla prova in ogni cosa come noi, escluso il peccato» (Eb 4,15). Il Venerdì Santo evoca gli avvenimenti che vanno dalla condanna a morte di Gesù alla sua crocifissione. È giorno di penitenza, di digiuno e di intensa preghiera, espressione coinvolgente della partecipazione al mistero della Passione di Gesù. In questo giorno non si celebra la S. Messa; si commemora la sofferenza redentiva di […]