Novena dell’Immacolata

Pubblicato il

La solennità dell’Immacolata vede impegnati tutti i membri dell’Unione di Preghiera per le vocazioni, in una adeguata preparazione, in linea con la spiritualità e tradizione rogazionista che la venera come la patrona principale e Superiora dell’Opera. Difatti, a detta dei biografi, il titolo mariano che maggiormente colpì ed interessò il fondatore S. Annibale Maria Di Francia fu proprio quello dell’Immacolata. Diversi elementi storici sono legati a questa festa a cominciare dalla vestizione religiosa di P. Annibale, l’8 dicembre 1869 nella chiesa appunto dell’Immacolata.

con-bambinoimmacolata-1

Altamura: la chiamata di Mosè

Pubblicato il

Questa sera 24 novembre 2016 nella chiesa dell’Immacolata-S.Antonio annessa all’Istituto Antoniano delle Figlie del Divino Zelo ad Altamura, dalle ore 20 alle 21 ha luogo il Cenacolo Vocazionale, un’ora di preghiera eucaristica per le vocazioni. La preghiera di questa sera, preparata come al solito con passione e competenza dai responsabili Carlo e Nella Genco, come da calendario, si muove sull’esperienza della vocazione di Mosè. In questa circostanza si raccoglieranno le adesioni per il Rinnovo della Promessa UPV che si terrà il 22 dicembre p.v. in occasione dell’ultimo incontro dell’anno 2016.

pellegrinaggio-oriapellegrinaggio-oria2pellegrinaggio-oria3

Atripalda (AV): Rinnovo Promesse di fedeltà al Rogate

Pubblicato il

16-atr-promesse2016

Nella giornata di domenica 20 novembre, solennità di Cristo Re, il gruppo delle Famiglie Rog di Atripalda (Av) nel corso della celebrazione eucaristica presieduta dall’assistente ecclesiastico locale  P. Angelo Sardone e partecipata dal parroco don Fabio, ha rinnovato le Promesse di fedeltà al Rogate. La cerimonia preparata nei particolari dalla coppia responsabile Nico e Stefania Landolfi è stata celebrata durante la Messa più frequentata dalla comunità parrocchiale di S. Ippolisto, a testimoniare il servizio carismatico reso sin dal 2008 dall’associazione. Nella stessa mattinata nella struttura pastorale a Contrada Ischia ha avuto luogo la giornata di formazione spirituale e carismatica cui sono sono aggiunte altre famiglie, con la riflessione a partire dall’esortazione apostolica Amoris Laetitia. Nel pomeriggio c’è stata l’elezione della nuova coppia di responsabili locali dell’Associazione, nella persona dei coniugi Sabino e Francesca Picariello che sostituiscono i Landolfi dopo nove anni di analogo servizio.

Incontro congiunto dei Gruppi UPV Sicilia Orientale

Pubblicato il

Per domenica 11 dicembre p.v. è programmato il prossimo Incontro Congiunto dei Gruppi appartenenti all’UPV della Sicilia Orientale, a S. Stefano di Camastra (ME) sul tema: “I fondamenti della preghiera per le vocazioni“. L’incontro, guidato da P. Angelo Sardone, si terrà presso l’Istituto delle Suore Collegine a poca distanza dalla chiesa parrocchiale di S. Nicola di Bari. Partecipano i gruppi provenienti da S. Stefano Camastra, Reitano, Torrenova e Galati Mamertino e quelli che vorranno aggiungersi. La giornata si concluderà con la celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale e la Rinnovazione della Promessa UPV da parte di coloro che non hanno potuto farla nello scorso mese di giugno.

locandina-11-dic-2016

Preparazione al “Tesseramento”

Pubblicato il

In diverse parrocchie e santuari Rogazionisti, ci si prepara al rinnovo della Promessa ed al Tesseramento dei membri dell’Unione di preghiera per le Vocazioni che in genere viene effettuato in occasione della solennità dell’Immacolata. Così a Napoli, ad Oria etc. Con un rito essenziale della Rinnovazione della Promessa, i membri dell’Associazione rinnovano i loro impegni di pregare per le vocazioni, propagare questo spirito di preghiera, essere per primi buoni operai, secondo lo Statuto.

upvfronteupvinternotessera

Corato (Ba) S. Annibale e la mistica locale Luisa Piccarreta

Pubblicato il

Sabato 12 novembre un gruppo di pellegrini provenienti dalla zona di Napoli e guidati dai coniugi Cristina e Sergio Lomasto, hanno compiuto un pellegrinaggio di devozione a Corato nei luoghi della mistica Luisa Piccarreta che dal 1910 al 1927 ebbe come confessore straordinario S. Annibale. Dopo aver visitato la casa nella quale Luisa morì il 1947, hanno fatto sosta per il pranzo nell’Istituto delle Suore Figlie del Divino Zelo, sorta nel 1928 e definita, per espresso volere di S. Annibale, “Casa del Divin Volere” chiedendo a P. Angelo Sardone un conferenza sui rapporti spirituali intercorsi tra la mistica, della quale è avviato il processione di beatificazione e S. Annibale. P. Angelo Ha tenuto la sua relazione con un powerpoint col quale ha illustrato questi rapporti aprendo maggiormente la comprensione di questo fenomeno mistico, a partire dalla pubblicazione dell’Orologio della Passione, un’opera della Piccarreta dato alle stampe da S. Annibale il 1915. E’ stato tutto molto interessante con una partecipazione attenta dell’uditorio sia dei napoletani che di qualche coratina. Il pomeriggio si è concluso con la celebrazione eucaristica prefestiva. 

Sibari (CS): incontro con giovani e adorazione eucaristica

Pubblicato il

Per iniziativa della Lavr Caterina Corrado e di una sua amica, la signorina Claudia, nel tentativo di coinvolgere altri siti della diocesi di Cassano allo Jonio, sabato 5 novembre è stato avviato un primo contatto con la parrocchia di Sibari (Cs) guidata da don Michele Munno. P. Angelo Sardone ha incontrato una trentina di giovani della catechesi proponendo la riflessione “Il mio posto”, a partire da una ispirata preghiera del beato card. Henry Newman. Subito dopo ha avuto luogo un momento di adorazione eucaristica per le vocazioni cui hanno partecipato insieme a diversi giovani, anche catechiste ed operatori pastorali. Il tutto è documentato in un filmato realizzato da Caterina Corrado. Per visionarlo basta cliccare su:  https://quik.gopro.com/v/545uh3kcxr/

Trebisacce (CS): rinnovo della Promessa UPV e nuove adesioni

Pubblicato il

Domenica 6 novembre è stata una giornata intensa per il gruppo dell’Unione di Preghiera per le Vocazioni di Trebisacce, avviata già la sera precedente con un insegnamento dell’animatore provinciale dell’UPV P. Angelo Sardone sulla Spiritualità del Rogate. Con un powerpoint P. Angelo ha illustrato infatti le note fondamentali della pericope del Rogate partendo dall’intuizione-rivelazione avuta da S. Annibale fino alle indicazioni del Piano per le Vocazioni in Italia. Nella giornata di domenica dopo la celebrazione delle Lodi mattutine è continuato l’insegnamento sulle Opere di Misericordia Spirituali sia nella mattinata che nel pomeriggio, fino all’orario della celebrazione eucaristica. Nel corso della S. Messa col beneplacito del parroco don Vincenzo Calvosa, oltre una ventina di persone di diversa età hanno rinnovato la Promessa dell’UPV ed altri l’hanno formulata per la prima volta. A ciascuno è stato consegnato il distintivo del Rogate e la tessera di appartenenza. Tutta l’organizzazione è stata sostenuta validamente dalla Lavr Caterina Corrado e dalla sua mamma signora Anna Petrelli, collaborate da diverse altre persone.  E’ possibile visionare un piccolo filmato cliccando: https://quik.gopro.com/v/1Shl9IAWit/

 

   

                             

Oriolo Calabro: promessa UPV

Pubblicato il

Sabato 5 novembre nella cappella del locale Oratorio, col beneplacito del parroco don Nicola De Luca, una ventina di persone iscritte all’UPV ed appartenenti al Cenacolo Vocazionale a conclusione della celebrazione eucaristica presieduta da P. Angelo Sardone, hanno rinnovato la loro Promessa di appartenenza all’Associazione dell’Unione di Preghiera per le vocazioni. Il Cenacolo di Oriolo è stato cronologicamente il primo Cenacolo della Calabria a partire dal 29 dicembre 2002 quando fu istituito. Nonostante inevitabili difficoltà, il Cenacolo è andato sempre avanti e si è distinto nel corso del tempo per molteplici iniziative realizzate soprattutto dalle due Lavr Caterina Corrado e Pina Varlaro. Attualmente conta una ventina di aderenti.
Per visionare un piccolo video, cliccare su: https://quik.gopro.com/v/PXDOVChXVZ/