La Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni a Trani

Pubblicato il

In occasione della 55 Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, domenica 22 aprile 2018, la direzione della Casa di Trani, nella persona di P. Brizio Greco, ha organizzato un interessante incontro di formazione carismatica per gli Ex-Allievi, le Famiglie Rog ed i fedeli della parrocchia Madonna di Fatima. Hanno partecipato anche le nostre suore Figlie del Divino Zelo. L’incontro è stato animato da P. Angelo Sardone che ha presentato la Giornata Mondiale nella sua genesi, costituzione ed identità rogazionista, sottolineando la grande responsabilità legata alla missione rogazionista da divulgare nel mondo anche attraverso le forze laicali. La S. Messa celebrata nella parrocchia-santuario è stato un momento di intensa preghiera. E’ seguito il pranzo comunitario e la ripresa delle attività con molteplici interventi dei partecipanti.

Trani UPV2018 87Trani UPV2018 88Trani UPV2018 83Trani UPV2018 81Trani UPV2018 82Trani UPV2018 80Trani UPV2018 77Trani UPV2018 78Trani UPV2018 79Trani UPV2018 75Trani UPV2018 76Trani UPV2018 73Trani UPV2018 71Trani UPV2018 74Trani UPV2018 72Trani UPV2018 70Trani UPV2018 68Trani UPV2018 69Trani UPV2018 86Trani UPV2018 67Trani UPV2018 85Trani UPV2018 66Trani UPV2018 63Trani UPV2018 84Trani UPV2018 65Trani UPV2018 64Trani UPV2018 61Trani UPV2018 60Trani UPV2018 62Trani UPV2018 59Trani UPV2018 55Trani UPV2018 58Trani UPV2018 54Trani UPV2018 57Trani UPV2018 53Trani UPV2018 56Trani UPV2018 52Trani UPV2018 51Trani UPV2018 49Trani UPV2018 50Trani UPV2018 48Trani UPV2018 47Trani UPV2018 46Trani UPV2018 45Trani UPV2018 43Trani UPV2018 44Trani UPV2018 41Trani UPV2018 37Trani UPV2018 40Trani UPV2018 42Trani UPV2018 39Trani UPV2018 38Trani UPV2018 35Trani UPV2018 36Trani UPV2018 34Trani UPV2018 33Trani UPV2018 32Trani UPV2018 30Trani UPV2018 29Trani UPV2018 28Trani UPV2018 27Trani UPV2018 26Trani UPV2018 23Trani UPV2018 25Trani UPV2018 24Trani UPV2018 21Trani UPV2018 22Trani UPV2018 19Trani UPV2018 20Trani UPV2018 17Trani UPV2018 31Trani UPV2018 18Trani UPV2018 15Trani UPV2018 12Trani UPV2018 16Trani UPV2018 14Trani UPV2018 11Trani UPV2018 13Trani UPV2018 09Trani UPV2018 07Trani UPV2018 08Trani UPV2018 06Trani UPV2018 10Trani UPV2018 05Trani UPV2018 04Trani UPV2018 02Trani UPV2018 03Trani UPV2018 01

Memoria di S. Giorgio, onomastico del Superiore Provinciale

Pubblicato il

I religiosi Rogazionisti, le comunità della Provincia S. Annibale ICS, Laici Rogazionisti a titolo diverso, i membri dell’UPV e dell’USPV sparsi in tutta Italia e la Redazione di questo sito, porgono affettuosi auguri a P. Giorgio Nalin,  Superiore della Provincia S. Annibale ICS nel giorno del suo onomastico. Invocano per lui dal Signore, per intercessione di S. Giorgio martire, tanta forza e perseveranza nel servizio della Provincia religiosa, assicurando il sostegno della preghiera per il suo qualificato ministero apostolico. 

55 Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

Pubblicato il

Domenica 22 aprile, IV di Pasqua, detta del “Buon Pastore” la Chiesa Cattolica celebra la 55a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, voluta ed avviata dal beato Paolo VI il 12 aprile 1964 rendendo operativo in maniera più esplicita per l’intera cristianità il divino comando di Gesù: “Pregate il Signore della messe perchè mandi gli operai nella sua messe”. La giornata corona tutto l’iter carismatico ed operativo di S. Annibale Maria Di Francia che aveva scritto: “E’ tutta la Chiesa che ufficialmente deve pregare a questo scopo, poiché la missione della preghiera per ottenere buoni operai è tale da dovere interessare vivamente non solo ogni fedele, ogni cristiano, cui sta a cuore il bene delle anime, ma in modo particolare i vescovi, i pastori del mistico gregge, ai quali sono affidate le anime e che sono gli Apostoli viventi di Gesù Cristo”. E’ la giornata rogazionista per eccellenza. In tutte le comunità rogazioniste, dove sono presenti i vari gruppi di UPV e sacerdoti iscritti all’Unuone sacerdotale di preghiera per le vocazioni, la Giornata è preceduta da una settimana o un triduo di preparazione. Per l’occasione, come ormai è tradizione, il santo Padre ha diramato un apposito messaggio. La Chiesa Italiana propone lo slogan biblico che ispira il cammino di pastorale vocazionale nelle diocesi: «Dammi un cuore che ascolta». Il messaggio di Papa Francesco è possibile scaricarlo cliccando su questo link:
http://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/vocations/documents/papa-francesco_20171203_55-messaggio-giornata-mondiale-vocazioni.html

S. Stefano di Camastra: attivo il gruppo di preghiera UPV

Pubblicato il

Grazie alla collaborazione intelligente e zelante della signora Antonella Puccio, responsabile degli adoratori dell’adorazione perpetua, che ha preso a cuore l’iniziativa ed il carisma della preghiera per le vocazioni, nella giornata odierna mercoledì 11 aprile, nella parrocchia S. Nicola a S. Stefano di Camastra si è tenuto l’incontro di preghiera di adorazione per le vocazioni. Si è trattato di un bell’incontro intenso e partecipato. Al gruppo iniziale si stanno aggiungendo giorno per giorno nuovi aderenti entusiasti e partecipi.

S.Stefano 2018-1S.Stefano 2018-2

S. Stefano di Camastra all’insegna della preghiera per le vocazioni

Pubblicato il

Nel corso della settimana santa, P. Angelo Sardone ha animato il servizio della predicazione e delle confessioni nella parrocchia S. Nicola di Bari di S. Stefano di Camastra (Me) guidata da P. Calogero Calanni con la collaborazione di P. Salvatore Chiacchiera. Si è trattato di una forte esperienza di condivisione sacerdotale e di servizio apostolico della comunità che da tre anni gode del privilegio della adorazione eucaristica perpetua. Questa intuizione e desiderio di P. Calanni ha trovato disponibili e favorevoli oltre trecento adoratori compreso anche giovani, che con regolare sistematicità assicurano il loro servizio di adorazione nella cappelletta adiacente i locali parrocchiali, coordinati con zelo ed impegno dalla signora Antonella Puccio. Naturalmente la preghiera di adorazione si qualifica ulteriormente come implorazione umile e fiduciosa al Padrone della Messe perchè mandi gli operai nella sua messe, secondo il carisma di S. Annibale, il cui reliquiario ha fatto sosto a suo tempo nella comunità nella quale è sorto un bel gruppo di UPV coordinato dalla signorina Lucia Mascarello. In una cappella laterale fu intronizzato un quadro recante l’immagine di S. Annibale. La preghiera ha già portato i suoi frutti con la presenza di due seminaristi, il diacomo Massimiliano e lo studente di teologia Nuccio. A pochi kilometri dall’abitato sorge il santuario del Letto Santo, un luogo incantevole che domina il parco dei Nebrodi ed è molto caro alla devozione degli Stefanesi che vi si recano in pellegrinaggio.

S.Stefano Camastra 2018 13S.Stefano Camastra 2018 14S.Stefano Camastra 2018 12S.Stefano Camastra 2018 08S.Stefano Camastra 2018 04S.Stefano Camastra 2018 07S.Stefano Camastra 2018 06S.Stefano Camastra 2018 05S.Stefano Camastra 2018 02S.Stefano Camastra 2018 03S.Stefano Camastra 2018 01S.Stefano Camastra 2018 09S.Stefano Camastra 2018 10S.Stefano Camastra 2018 11