Filadelfia: presenza di S. Annibale nella comunità

Pubblicato il

Dal 13 al 17 settembre la comunità parrocchiale di S. Teodoro Martire in Filadelfia (VV) in concomitanza con la preparazione e la festa del santo titolare, ha vissuto una intensa esperienza in compagnia del reliquiario di S. Annibale. Preparata nei minimi particolari da P. Angelo Sardone insieme col parroco don Antonio Mazzeo, la tre giorni ha visto la partecipazione di numerosi fedeli accorsi per venerare il santo patrono ed il nuovo santo la cui conoscenza è cominciata a svilupparsi ulteriormente a seguito della missione popolare tenuta dalla Famiglia Rogazionista tra la fine del mese di marzo e l’inizio di aprile scorso. La conclusione è stata caratterizzata la domenica sera 17 settembre da una suggestiva processione in mezzo alla nebbia (comune da queste parti) con la statua di S. Teodoro preceduta dal reliquiario argenteo di S. Annibale e la partecipazione di un folto numero di fedeli. E’ stata efficace anche la presenza e la collaborazione liturgica e pastorale offerta dal diacono P. Massimo Lataro. 

14 S.Teodoro-Adif 201708 S.Teodoro-Adif 201707 S.Teodoro-Adif 201712 S.Teodoro-Adif 201706 S.Teodoro-Adif 201705 S.Teodoro-Adif 201704 S.Teodoro-Adif 201703 S.Teodoro-Adif 201701 S.Teodoro-Adif 201711 S.Teodoro-Adif 201702 S.Teodoro-Adif 201709 S.Teodoro-Adif 201713 S.Teodoro-Adif 201710 S.Teodoro-Adif 2017

Nicastro: la Madonna della Salette

Pubblicato il

Lunedì 18 settembre e martedì 19, festa della Madonna della Salette, il parroco della cattedrale di Lamezia Terme, don Carlo Cittadino, ex-allievo rogazionista, ha richiesto la presenza di P. Angelo Sardone per la conclusione del triduo e la celebrazione della festa della Madonna della Salette nella sua parrocchia. Nella chiesa infatti, sull’altare della cappella situata nella navata destra, dal 1937 si venera una bellissima statua della madonna della Salette donata dal dr. Antonio Cavaliere. Da tre anni don Carlo ha ripristinato la festa che quest’anno ha avuto il suo culmine anche con una piccola processione attorno alla cattedrale. P. Angelo ha presieduto la celebrazione eucaristica nell’ultimo giorno del triduo e nella festa, sottolineando il legame della particolare devozione mariana con la spiritualità rogazionista.

Salette-Lamezia 1Salette-Lamezia 4Salette-Lamezia

Calabria: si riparte col nuovo anno pastorale

Pubblicato il

Nei giorni scorsi, in occasione della presenza del reliquiario di S. Annibale M. Di Francia nella comunità parrocchiale di S. Teodoro Martire a Filadelfia (VV) ed in coincidenza con l’avvio del nuovo anno pastorale, è ripartito in alcune zone della Calabria il cammino formativo per i membri dell’UPV. In particolare mercoledì 20 settembre P. Angelo Sardone ha visitato e dopo la celebrazione eucaristica, ha avviato la scuola di formazione a Monterosso Calabro con un incontro nel quale ha presentato  il tema: “Il Rogate, la preghiera per le vocazioni: un carisma, una spiritualità”. Analogo incontro ha avuto giovedì 21 settembre a Nicastro (CZ) nella parrocchia S. Maria Maggiore, con un gruppetto dei membri del Gruppo locale dell’UPV, cui è seguita la S. Messa e la partecipazione all’adorazione eucaristica programmata dal parroco don Leonardo Diaco per i catechisti.